Abbiamo termini e condizioni diversi per consumatori e clienti commerciali. Vedi i termini e le condizioni pertinenti che ti riguardano di seguito:

Termini e condizioni per Consumatori

Aggiornato: 2020-06-01

Tabella di contenuti:  

Articolo 1 – Oggetto 

Articolo 2 – Definizioni 

Articolo 3 – Applicazione delle Condizioni Generali 

Articolo 4 – Procedura di acquisto 

Articolo 5 – Prezzo 

Articolo 6 – Consegna 

Articolo 7 – Modalità di Pagamento 

Articolo 8 – Fatturazione 

Articolo 9 – Obblighi del Cliente 

Articolo 10 – Qualità e Garanzia dei Prodotti 

Articolo 11 – Diritto di Recesso 

Articolo 12 – Offerte Speciali 

Articolo 13 – Codici sconto 

Articolo 14 – Informazioni e Reclami 

Articolo 15 – Proprietà Intellettuale

Articolo 16 – Privacy 

Articolo 1 – Oggetto 

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita di prodotti effettuata a distanza tramite rete telematica sul sito www.vidaXL.it ,di proprietà di vidaXL International B.V. (Società à Responsabilità Limitata) con sede in Mary Kingsleystraat 1, 5928 SK, Venlo, Limburg– Paesi Bassi, iscritto alla Camera di Commercio con numero 52876861, numero di partita IVA: NL850643545B01.

Tutti i prodotti acquistati sul sito www.vidaXL.it ,sono venduti direttamente vidaXL International B.V.; i suddetti acquisti sono riservati a clienti utilizzatori diretti, ad esclusione dei soggetti quali commercianti, grossisti, rivenditori, professionisti, che intendano rivendere a terzi i suddetti prodotti. vidaXL International B.V.si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali, dandone previa comunicazione a tutti i potenziali clienti sul sito sopra menzionato, in occasione del primo accesso successivo all’intervenuta modifica delle Condizioni Generali. 

Resta inteso che sin da ora viene esclusa qualsiasi responsabilità contrattuale ed extracontrattuale in capo alla vidaXL International B.V. per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine da parte di vidaXL. 

Articolo 2 – Definizioni 

Nell’interpretazione delle presenti Condizioni Generali i seguenti termini dovranno essere intesi nel senso qui di seguito specificato: 

Venditore : vidaXL International B.V. con sede in Mary Kingsleystraat 1, 5928 SK, Venlo, Limburg– Paesi Bassi , iscritto alla Camera di Commercio con numero 52876861. 

Cliente : il soggetto identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del modulo d’ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali.

Parti : Venditore e Cliente considerati congiuntamente. 

Prodotti/o : oggetti/o della vendita tra Venditore e Cliente così come descritto nel modulo d’ordine.

Catalogo : elenco dei prodotti posti in vendita per via telematica consultabile sul sito sopra menzionato del Venditore. 

Sito : corrisponde al sito internet di proprietà del Venditore con questo indirizzo: www.vidaXL.it ,nel quale, seguendo le procedure indicate si arriverà a concludere il contratto per l’acquisto del prodotto. 

Contratto di vendita : contratto di compravendita on-line ossia il contratto a distanza avente ad oggetto l’acquisto dei prodotti stipulato tra Venditore e Cliente; questi contratti sono predisposti dal Venditore che per questa fattispecie impiega la tecnologia della comunicazione a distanza denominata “internet”; infatti tali contratti saranno conclusi direttamente tra Venditore e Cliente attraverso l’accesso da parte del Cliente al sito e seguendo le indicate procedure. 

Ordine : modulo in formato elettronico che il Cliente deve compilare seguendo le procedure indicate dal Venditore sul sito. 

Scheda Tecnica : scheda contenuta nel sito dove vi è l’indicazione delle caratteristiche principali del prodotto e delle sue specifiche tecniche. 

Conferma d’ordine : il messaggio di conferma contenente la data e l’ora di esecuzione dell’ordine ed il numero d’ordine del Cliente, inviato via e-mail dal Venditore al Cliente, a fronte dell’invio, sempre per via telematica, da parte del Cliente, dell’ordine così come definito al punto precedente. 

Articolo 3 – Applicazione delle Condizioni Generali 

  1. Le presenti Condizioni Generali, si applicano a tutte le vendite del prodotto tra Venditore e Cliente e prevalgono su eventuali condizioni di acquisto predisposte o comunicate con qualsivoglia mezzo dal Cliente. 
  2. Il Cliente con l’invio del modulo elettronico, dichiara di conoscere ed accettare le presenti Condizioni Generali. 
  3. E’ fatto divieto al Cliente di inserire nomi falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di ordine online e nelle ulteriori comunicazioni. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela di tutti i consumatori. 
  4. vidaXL International B.V. si dispensa da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendo il Cliente medesimo l’unico responsabile del corretto inserimento dei suddetti dati. 

Articolo 4 – Procedura di acquisto 

  1. Il Contratto di Vendita, sarà concluso direttamente tramite l’accesso al sito da parte del Cliente, il quale dovrà poi seguire tutte le procedure indicate nel sito stesso. 
  2. Per ogni prodotto è disponibile sul sito una scheda tecnica descrittiva del prodotto; resta inteso che l’immagine a corredo della scheda tecnica può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura e può variare in qualsiasi momento senza alcun obbligo di avviso da parte del Venditore. 
  3. Le schede tecniche sono liberamente consultabili e la società declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze relative alla scheda, in quanto avente una funzione meramente illustrativa. 
  4. Il Cliente può registrarsi sul sito mediante l’inserimento dei dati richiesti nell’apposito modulo reperibile sul sito medesimo e scegliere il proprio codice personale (password) ed il codice di identificazione  (codice ID). I predetti dati saranno trattati secondo quanto disposto dalla normativa in materia di “Tutela della persona e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” di cui al D.Lgs. 30.06.2003 n. 196. 
  5. Il Cliente potrà acquistare solo i prodotti presenti sul sito, al prezzo ivi indicato, seguendo la procedura indicata nell’apposita sezione; una volta compilato il modulo elettronico per l’acquisto da parte del. Cliente, lo stesso verrà inviato in via elettronica al Venditore; la corretta ricezione dell’ordine viene confermata dal Venditore tramite una risposta via e-mail inviata all’indirizzo elettronico di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma dovrà riportare la data e l’ora di esecuzione dell’ordine ed un numero di ordine Cliente da utilizzarsi nel caso di qualsivoglia comunicazione con il Venditore. Il messaggio riporterà tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza ed a comunicare tempestivamente eventuali correzioni secondo le modalità indicate sul sito. Il perfezionamento dell’ordine è subordinato all’invio da parte del Venditore del messaggio di conferma, così come sopra delineato. 
  6. Il Venditore avrà sempre la possibilità, secondo la propria discrezionalità, di chiedere tutte le ulteriori informazioni al Cliente, ritenute necessarie per la migliore esecuzione del contratto. 
  7. La password, il codice di identificazione e qualsiasi altro dato necessario per accedere e/o completare la procedura di acquisto, sono personali e non cedibili a terzi, debbono essere mantenuti segreti e per motivi di sicurezza non devono essere conservati insieme, né annotati su di un unico documento. 
  8. Nel caso in cui il Cliente abbia dimenticato o smarrito i dati di cui al precedente punto, dovrà seguire la procedura indicata in un’apposita sezione del sito. 

Articolo 5 – Prezzo 

  1. Il prezzo del prodotto è sempre quello indicato nel sito e riportato nella scheda tecnica sempre consultabile on-line. 
  2. I prezzi potranno essere soggetti ad aumenti o variazioni in relazione ad aumenti dei costi di produzione, delle materie prime, della manodopera o di altri oneri successivi; il solo prezzo corretto da intendersi sarà considerato quello indicato al momento dell’invio della conferma d’ordine da parte del Venditore. 
  3. Le spese di spedizione e consegna sono gratuite. 

Articolo 6 – Consegna 

  1. In caso di indisponibilità temporanea dei prodotti ordinati, sopravvenuta successivamente al momento dell’invio della conferma d’ordine da parte del Venditore, lo stesso ne darà immediata comunicazione al Cliente tramite l’indirizzo e-mail da questo comunicato in precedenza; il Venditore comunicherà altresì al Cliente quando il prodotto in questione sarà disponibile e quindi quando potrà avvenire la consegna. Nel caso in cui, invece, il prodotto è completamente esaurito, il Venditore si impegna ad offrire al Cliente una soluzione che potrebbe consistere nella sostituzione  di un prodotto con caratteristiche uguali o superiori a quello non disponibile, e ad un prezzo pari o inferiore. 
  2. I prodotti acquistati verranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente. Il Venditore effettua le spedizioni al Cliente con corrieri espressi selezionati. 
  3. Indicativamente e senza che ciò comporti alcun vincolo per il Venditore e salvo la disponibilità dei Prodotti oltre ad eventuali cause di forza maggiore, i prodotti verranno consegnati dal Venditore al corriere, entro 3 giorni lavorativi successivi all’invio della conferma d’ordine al Cliente. 
  4. I termini di consegna devono essere considerati indicativi, non essenziali e non vincolanti per il Venditore; il Venditore non sarà comunque responsabile per consegne ritardate o mancate per cause di forza maggiore o comunque indipendenti dalla propria volontà. 
  5. Al momento della ricezione dei prodotti al proprio domicilio, il Cliente dovrà verificare l’integrità degli stessi e la corrispondenza quantitativa con quanto risultante dalla conferma d’ordine ricevuta via e-mail dal Venditore. In caso di discordanze o difformità, sarà cura del Cliente informare il Servizio Clienti di vidaXL. 

Articolo 7 – Modalità di Pagamento 

  1. Il pagamento dei Prodotti acquistati dal Cliente potrà avvenire esclusivamente tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal entro 14 giorni a partire dalla data della sua ordinazione. 
  2. Contestualmente alla conclusione della transazione on-line, la banca di riferimento, provvederà ad autorizzare il solo impegno dell’importo relativo all’ordine effettuato. L’importo relativo ai prodotti acquistati verrà effettivamente addebitato sulla carta di credito del Cliente solo nel momento della conferma d’ordine da parte del Venditore. 
  3. Nell’ipotesi di recesso, a seguito dell’avvenuto pagamento dei prodotti acquistati on-line, il Venditore procederà all’accredito dell’importo da rimborsare al Cliente. 
  4. Il Cliente deve essere titolare della carta di credito in corso di validità all’atto dell’ordine dei prodotti acquistati on-line. 
  5. In nessun momento della procedura di acquisto il Venditore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del Cliente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito della banca che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico del Venditore conserverà tali dati. 
  6. In nessun caso il Venditore può essere ritenuto responsabile per eventuali utilizzi fraudolenti ed indebiti della carta di credito del Cliente da parte di qualsiasi terzo. 

Articolo 8 – Fatturazione 

  1. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Dopo l’emissione della fattura, non sarà possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa. 

Articolo 9 – Obblighi del Cliente 

  1. Il Cliente deve essere in possesso delle strutture e dei mezzi necessari per il corretto uso dei prodotti, conoscerne le caratteristiche ed avere la piena conoscenza e capacità tecnologica per un loro corretto uso. 
  2. Resta inteso che il Cliente è responsabile interamente per la mancata informazione al Venditore delle normative e dei regolamenti in vigore nel Paese in cui il prodotto dovrà venire utilizzato. In tal caso l’eventuale costo inerente alla conformità del Prodotto a quanto statuito dalla normativa del Paese dove lo stesso sarà utilizzato sarà a carico esclusivo del Cliente.  

Articolo 10 – Qualità e Garanzia dei Prodotti 

  1. Garantiamo che qualsiasi prodotto acquistato attraverso il nostro sito web è conforme al relativo contratto di vendita che prevede un periodo minimo di due anni dalla consegna del prodotto ai sensi della normativa UE, la legislazione nazionale può fornire ulteriori diritti. Per “conformità al relativo contratto di vendita” si intende che tutti i prodotti sono conformi alla descrizione sul nostro sito, idonei per gli scopi per i quali sono normalmente utilizzati gli altri prodotti dello stesso tipo e presentano la qualità e le prestazioni abituali degli altri prodotti dello stesso tipo e che possono essere ragionevolmente previsti. Questa garanzia legale copre anche i danni che possono verificarsi durante la spedizione. In caso di non conformità dei prodotti, avete diritto di richiedere la conformità dei prodotti in modo gratuito mediante una riparazione o una sostituzione, se impossibile o se sproporzionato potrete richiedere una riduzione adeguata del prezzo o un rimborso. Se il prodotto acquistato è danneggiato, non esitate a contattare il nostro servizio clienti. Questa garanzia legale non influisce o interferisce con uno qualsiasi dei vostri diritti da cliente basati sulle leggi e i regolamenti nazionali. I vostri diritti sulla garanzia legale saranno nulli nel caso in cui il prodotto viene modificato da un soggetto diverso dal produttore o qualsiasi servizio di riparazione che non viene assegnato da vidaXL. 

Articolo 11 – Diritto di Recesso 

  1. Nell’ipotesi in cui il Cliente abbia sbagliato l’ordine ed abbia ricevuto un articolo che non desidera, ha 30 giorni lavorativi di tempo dalla consegna del Prodotto per esercitare il diritto di recesso ovvero la possibilità di restituire il prodotto. 
  2. Ai sensi dell’art. 5 del DL 185/1999, se il Cliente è un consumatore, ossia una persona fisica che acquista il prodotto per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo e di conseguenza ha diritto di restituire il bene acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta nel rispetto delle modalità di seguito indicate. 
  3. Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti condizioni: 
  4. il diritto si applica al prodotto nella sua interezza e non su parti o componenti di esso; 
  5. nelle ipotesi di operazioni a premio o vendite promozionali abbinate, in cui l’acquisto di un prodotto è associato ad un altro prodotto che viene venduto ad un prezzo irrisorio o regalato, il diritto di recesso sarà legittimamente esercitato con la restituzione di entrambi i prodotti oggetto dell’acquisto (posto il vincolo di accessorietà del prodotto in promozione rispetto al primo). 
  6. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, deve inviare entro il termine di 30 giorni lavorativi dal giorno del ricevimento del prodotto, una comunicazione tramite e-mail al nostro Servizio Clienti. 
  7. Il Cliente dovrà attivarsi per la restituzione del bene al Venditore, utilizzando il corriere del venditore; il prodotto dovrà essere restituito al seguente indirizzo: vidaXL International B.V. 

    Mary Kingsleystraat 1 

    5928 SK Venlo, Limburg Paesi Bassi

  8. Il prodotto dovrà essere restituito integro ed accuratamente imballato nella confezione originale, completo di ogni accessorio. Le spese di spedizione relative a tale restituzione del prodotto sono a carico del Cliente. Nell’ipotesi di più prodotti relativi ad uno stesso ordine, in relazione ai quali il Cliente ha esercitato il diritto di recesso, gli stessi dovranno essere inviati al Venditore con una sola spedizione. 
  9. Il Venditore non risponde in alcun modo di danneggiamenti o furto o smarrimento del prodotto, restituito con spedizioni non assicurate. 
  10. Il Venditore provvederà al rimborso del prezzo del prodotto, per il quale il Cliente ha esercitato il diritto di recesso, a condizione che, insieme al prodotto, venga restituita la copia della conferma d’ordine inviata tramite e-mail dal Venditore. 
  11. Fatte salve le eventuali ed ulteriori spese di ripristino dei danni e di trasporto, il Venditore provvederà al rimborso dell’intero importo pagato dal Cliente al momento dell’acquisto del prodotto, entro 14 giorni dalla data in cui il Venditore ha ricevuto il prodotto da parte del Cliente, purchè nel frattempo sia stato spedito il prodotto secondo le modalità sopra indicate. 
  12. Il diritto di recesso decade automaticamente nei casi in cui sia accertata: 
  • la mancanza della confezione e/o imballo originale; 
  • l’assenza di tutti gli elementi integranti del prodotto (accessori, cartellini, etichette, note informative, ecc.); 
  • danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto; 
  • utilizzo del prodotto. 

Articolo 12 – Offerte Speciali 

  1. Il Venditore propone periodicamente delle offerte speciali sul proprio sito, promuovendo quegli articoli acquistati in grandi quantità. 
  2. Il Venditore può ritirare le offerte in qualsiasi momento. 

Articolo 13 – Codici sconto 

  1. Ogni codice è utilizzabile solo una volta per cliente (salvo diversa indicazione). Per poter usufruire dello sconto, l'acquisto deve soddisfare le seguenti condizioni (dalla newsletter, inserzionista): valore minimo dell'ordine, prodotti selezionnati, quantità di oggetti, data di scadenza, ecc. Assicurati che lo sconto è valido prima di finalizzare l'ordine. La validazione dell'ordine e il pagamento significano che, il cliente è d'accordo con il prezzo indicato e che non può chiedere il rimborso del codice sconto non detratto dopo l'avvenuto pagamento. Non è previsto alcun rimborso se si decide di convalidare l'ordine, mentre lo sconto non è stato elaborato correttamente. Codici di sconto non sono validi in combinazione con altri codici promozionali e le aste. I termini di utilizzo, la validità e il valore dei codici sconto possono essere modificati senza preavviso. Se il codice non funziona, ti invitiamo a contattare il nostro servizio clienti: webservice@vidaXL.it 

Articolo 14 – Informazioni e Reclami 

  1. Per qualunque chiarimento od eventuale reclamo, il Venditore potrà essere contattato al seguente indirizzo e-mail: webservice@vidaXL.it 
  2. L'imprenditore ha in atto una procedura di reclamo, di cui i clienti sono stati sufficientemente informati, e tratta il reclamo in conformità con questa procedura di reclamo. 

    I reclami sull'esecuzione del contratto devono essere descritti, completamente e chiaramente, entro un ragionevole lasso di tempo dopo che il cliente ha osservato i difetti. 

    I reclami presentati all'imprenditore riceveranno risposta entro 14 giorni dalla data di ricezione. Se un reclamo ha un tempo di elaborazione prevedibilmente più lungo, l'imprenditore risponderà entro 14 giorni con una ricevuta di ritorno e un'indicazione di quando il cliente può aspettarsi una risposta più dettagliata. 

    Il cliente dovrebbe consentire all'imprenditore almeno 4 settimane di tempo per risolvere il reclamo in consultazione reciproca. Dopo questo periodo, viene sollevata una controversia che è ammissibile per la risoluzione delle controversie. 

    Sei insoddisfatto della gestione del tuo reclamo? È possibile presentare il reclamo al Comitato per le controversie tramite la Piattaforma ODR europea. (http://ec.europa.eu/consumers/odr)  

  3. ADR: Secondo l’articolo 49 comma 1 lettera V del D. Lgs 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) il cliente può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica. La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all’azienda, entro 45 giorni, non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente.Il cliente che decide di avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all’indirizzo: conciliazione@consorzionetcomm.it o al numero di fax 02/87181126. Per maggiori informazioni si rimanda a: http://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/ConciliazioneParitetica/La-ConciliazioneParitetica.kl 

Articolo 15 – Proprietà Intellettuale 

  1. Il contenuto del sito Vida XL e di proprietà del suo Venditore e dei suoi partners o collaboratori ed è protetto dalle leggi italiane e internazionali relative alla proprietà intellettuale. Tutte le riproduzioni parziali o totali del contenuto del sito sono severamente vietate. Gli utilizzi fraudolenti di tali contenuti vengono puniti come delitti di contraffazione. Il Cliente si impegna a non utilizzare o riprodurre qualsiasi contenuto o immagine del sito, salvo un'autorizzazione per iscritto da parte del Venditore. 

Articolo 16 – Privacy 

  1.  I dati personali richiesti al Cliente nel sito del Venditore, sono necessari per elaborare l'ordine di acquisto, la consegna dei prodotti e la fattura. 

Il Venditore si impegna a proteggere la privacy dei propri Clienti e i loro dati personali. 

Il Cliente dispone di un diritto permanente di accesso e modifica dei propri dati personali, come previsto dalle leggi italiane ed europee in vigore (Legge 6 gennaio 1978, art 34). 

Il Cliente può esercitare questo diritto inviando una e-mail al nostro Servizio Clienti. 

I dati raccolti permettono al Venditore di migliorare e personalizzare i servizi offerti ai Clienti. 

 

Termini e condizioni per Clienti Commerciali

Ultimo aggiornamento: 2020-06-01

Tabella di contenuti:

Articolo 1 - Definizioni

Articolo 2 - Identità dell'imprenditore

Articolo 3 - Applicabilità

Articolo 4 - L'offerta

Articolo 5 - Il contratto

Articolo 6 - Prezzi

Articolo 7 - Esecuzione del contratto e garanzia aggiuntiva

Articolo 8 - Consegna ed esecuzione

Articolo 9 - Operazioni estese: durata, risoluzione ed estensione

Articolo 10 - Pagamento

Articolo 11 – Responsabilità

Articolo 12 - Riserva di proprietà

Articolo 13 - Procedura di reclamo

Articolo 14 – Controversie

Articolo 1 - Definizioni

In questi termini e condizioni verranno utilizzati i seguenti termini e definizioni:

  1. Giorno: giorno di calendario;

  1. Contenuto digitale: dati prodotti o forniti in forma digitale;

  1. Contratto a lungo termine: un contratto che prevede la consegna regolare di articoli, servizi e/o contenuti digitali durante un determinato periodo;

  1. Mezzo durevole: qualsiasi strumento, inclusa la posta elettronica, che consenta al cliente o all'imprenditore di stoccare le informazioni a lui personalmente indirizzate in un modo che consenta la consultazione o l'uso futuro durante un periodo in sintonia con lo scopo per il quale le informazioni sono destinate e consente la riproduzione inalterata delle informazioni memorizzate;

  1. Cliente: la persona fisica o giuridica che agisce in qualità di professionista e/o per conto di una società;

  1. Imprenditore: la persona fisica o giuridica che offre prodotti, (accesso a) contenuti digitali e/o servizi ai clienti a distanza;

  1. Contratto a distanza: un contratto che viene stipulato tra l'imprenditore e il cliente nel contesto di un sistema organizzato per la vendita di prodotti a distanza, contenuti digitali e/o servizi in base al quale, fino alla conclusione del contratto, esclusivo o parziale si fa uso di una o più tecniche di comunicazione a distanza;

  1. Scritto: in questi termini e condizioni, "scritto" include la comunicazione via e-mail e fax se l'identità del mittente e l'integrità del messaggio di posta elettronica sono sufficientemente certe;

  1. Tecnica per comunicare a distanza: una risorsa che può essere utilizzata per stipulare un contratto senza che il cliente e l'imprenditore debbano incontrarsi contemporaneamente nello stesso spazio;

  1. Sito web: il negozio web dell'imprenditore in cui vengono offerti beni e servizi che possono essere acquistati dai clienti;

  1. Piattaforma : l'ambiente esterno in cui gli imprenditori possono offrire beni e servizi che possono essere acquistati dai clienti.

Articolo 2 - Identità dell'imprenditore

La società privata a responsabilità limitata vidaXL BV, con sede in Mary Kingsleystraat 1, 5928 SK Venlo, Paesi Bassi. Operante nei Paesi Bassi con il numero di partita IVA: NL850643545B01, con il numero della Camera di commercio 52876861.

Articolo 3 - Applicabilità

1. Questi termini e condizioni sono applicabili a ogni offerta dell'imprenditore e ogni contratto a distanza tra l'imprenditore e il cliente.

2. Se il cliente include disposizioni o condizioni che si discostano o non compaiono nei termini e condizioni generali nel loro incarico, le disposizioni o le condizioni saranno applicabili all'imprenditore solo nel caso in cui siano accettate espressamente in forma scritta.

3. Il testo di questi termini e condizioni sarà messo a disposizione del cliente prima della stipula del contratto a distanza. Se ciò non è ragionevolmente possibile, l'imprenditore indicherà, prima della stipula del contratto a distanza, le modalità di consultazione dei termini e delle condizioni presso l'imprenditore e che possono essere inviati il prima possibile, gratuitamente, su richiesta del cliente.

4. Se il contratto a distanza è concluso elettronicamente, è possibile che, contrariamente al paragrafo precedente e prima della stipula del contratto a distanza, il testo di questi termini e condizioni possa essere messo a disposizione del cliente per via elettronica in modo tale che può essere memorizzato dal cliente in modo semplice su un supporto dati durevole. Se ciò non è ragionevolmente possibile allora, prima della stipula del contratto a distanza, sarà indicato dove i termini e le condizioni possono essere consultati con mezzi elettronici e che saranno inviati elettronicamente o in altro modo, gratuitamente, su richiesta del cliente.

5. Se e nella misura in cui una delle disposizioni di questi termini e condizioni generali è nulla o non valida, la disposizione in questione deve essere letta nel senso della disposizione legalmente consentita che è più vicina nel contenuto alle intenzioni delle parti, come appare dalla disposizione nulla o non valida, mentre le restanti disposizioni rimangono pienamente in vigore.

6. Se, oltre a questi termini e condizioni, si applicano condizioni specifiche di una piattaforma esterna su cui vengono offerti prodotti e servizi dall'imprenditore, il cliente può, in caso di condizioni contrastanti, invocare sempre la condizione applicabile che è più a loro favorevoli, ma solo se i Termini e condizioni non sono derogabili.

Articolo 4 - L'offerta

1. Se un'offerta è soggetta a una durata limitata o soggetta a condizioni, ciò sarà esplicitamente indicato nell'offerta.

2. L'offerta includerà una descrizione completa e dettagliata dei prodotti, dei contenuti digitali e/o dei servizi offerti.

3. Il contenuto del sito e la sua offerta sono stati composti con la massima cura. Tuttavia, l'imprenditore non può garantire che tutte le informazioni sul sito Web siano sempre corrette e complete. Per questo motivo, tutti i prezzi, l'offerta e altre informazioni sul sito Web e in altri materiali dell'imprenditore sono soggetti a evidenti errori di programmazione e di scrittura.

Articolo 5 - Il contratto

1. Il contratto entra in vigore nel momento in cui il cliente accetta l'offerta e rispetta le condizioni corrispondenti.

2. Se il cliente ha accettato l'offerta con mezzi elettronici, l'imprenditore confermerà immediatamente con mezzi elettronici la ricezione dell'accettazione dell'offerta. Se la ricezione dell'accettazione dell'offerta non è stata confermata dall'imprenditore, il cliente può risolvere il contratto.

3. Dopo che il cliente ha accettato l'offerta, l'imprenditore si riserva il diritto di annullare l'offerta entro 3 giorni lavorativi dall'accettazione. L'imprenditore informerà immediatamente il cliente di tali cancellazioni.

4. Se il contratto è concluso elettronicamente, l'imprenditore prenderà misure tecniche e organizzative adeguate per garantire il trasferimento elettronico dei dati e garantirà un ambiente web sicuro. Se il cliente può pagare elettronicamente, l'imprenditore osserverà misure di sicurezza adeguate a tal fine.

5. Se, dopo l'accettazione del contratto, si scopre che il cliente ha fornito dettagli errati, l'imprenditore ha il diritto di adempiere ai propri obblighi solo dopo aver ricevuto i dati corretti.

6. L'imprenditore può, nell'ambito delle disposizioni di legge, verificare se il cliente può adempiere ai propri obblighi di pagamento, nonché indagare su tutti i fatti e i fattori che sono importanti per la conclusione del contratto a distanza in modo responsabile. Se, sulla base di questa indagine, l'imprenditore ha solidi motivi per non stipulare il contratto, ha il diritto di rifiutare un ordine o una domanda, motivando o allegando condizioni speciali all'implementazione. Se l'imprenditore, sulla base dell'indagine, rifiuta la richiesta o allega condizioni particolari, il cliente verrà informato di ciò entro e non oltre 3 giorni dalla conclusione del contratto.

Articolo 6 - Prezzi

  1. Tutti i prezzi menzionati sul sito web e in altri materiali dell'imprenditore, sono comprensivi di IVA (salvo diversa indicazione) e, salvo diversa indicazione sul sito web, includono altri addebiti applicabili.

  1. Contrariamente al paragrafo precedente, l'imprenditore può offrire prodotti o servizi, i cui prezzi sono legati alle fluttuazioni del mercato finanziario su cui l'imprenditore non ha alcuna influenza, a prezzi variabili. Questo collegamento alle fluttuazioni e il fatto che tutti i prezzi dichiarati sono prezzi obiettivo saranno indicati nell'offerta

  1. L'imprenditore può modificare i prezzi 2 settimane dopo la conclusione del contratto. I clienti che non sono d'accordo con la modifica hanno l'autorità di risolvere il contratto senza essere addebitati dall'imprenditore.

  1. I costi aggiuntivi, come le spese di consegna e di pagamento, saranno menzionati sul sito web e verranno almeno mostrati durante il processo di ordine.

Articolo 7 - Esecuzione del contratto e garanzia aggiuntiva

  1. L'imprenditore garantisce che i prodotti e servizi forniti sono conformi al contratto, fermo restando che piccole deviazioni accettate nel settore per quanto riguarda dimensioni, pesi, quantità, scolorimenti e lievi deviazioni reciproche di colore, ecc. non contano come carenze da parte dell'imprenditore.

  1. Il cliente deve esaminare la merce consegnata al momento della consegna e il cliente deve verificare se la merce consegnata soddisfa le condizioni contrattuali. Questo include:

  • se è stata consegnata la merce corretta;
  • se la merce consegnata corrisponde per quantità e numero a quanto concordato;
  • se la merce consegnata soddisfa i requisiti che possono essere fissati per un uso normale e/o per scopi commerciali.

In caso di difetti o carenze visibili, il cliente deve segnalarli all'imprenditore entro 14 giorni dalla consegna. Nel caso in cui vengano riscontrati difetti o carenze non visibili, il cliente deve segnalarli all'imprenditore entro 14 giorni al più tardi dopo che avrebbe potuto ragionevolmente scoprirli. Se il cliente non lo fa, non ha più diritto ad alcuna forma di riparazione, sostituzione, risarcimento e/o rimborso in relazione a tali difetti.

  1. Se l'imprenditore ritiene che un reclamo sia giustificato, i prodotti in questione saranno riparati, sostituiti o (parzialmente) rimborsati previa consultazione con il cliente. L'imprenditore può quindi reindirizzare il cliente a un produttore o fornitore.

Articolo 8 - Consegna ed esecuzione

  1. In conformità a quanto stabilito al riguardo nell'articolo 3 dei presenti termini e condizioni, l'imprenditore eseguirà gli ordini accettati con adeguata rapidità.

  1. L'imprenditore ha il diritto di assumere terzi se necessario per svolgere le funzioni previste dal contratto.

  1. I tempi di consegna specificati devono essere interpretati come un obbligo di ragionevole sforzo e si considerano approssimativi. L'imprenditore è libero di scegliere il corriere. Salvo il caso di dolo o deliberata imprudenza da parte del venditore, il superamento dei tempi di consegna non darà mai diritto al cliente ad alcuna forma di risarcimento.

  1. L'imprenditore si riserva il diritto di consegnare i prodotti venduti in parti.

  1. Il rischio di danneggiamento e/o perdita dei prodotti è a carico dell'imprenditore fino al momento della consegna al cliente, salvo espressamente concordato diversamente. Se il cliente accetta di ritirare i prodotti, il rischio viene trasferito al momento della consegna dei prodotti.

  1. Se il cliente, o un terzo da lui designato, non è presente all'indirizzo di consegna nell'orario concordato per ricevere i prodotti, l'imprenditore ha il diritto di riprendere i prodotti. In consultazione con il cliente, l'imprenditore potrebbe, a costi aggiuntivi, offrire i prodotti al cliente in un momento e/o in un giorno diverso. Se la consegna si rivela impossibile, l'obbligo di pagamento non verrà annullato e gli eventuali costi aggiuntivi, inclusi i costi di restituzione, saranno addebitati al cliente.

Articolo 9 - Operazioni estese: durata, risoluzione ed estensione

Risoluzione:

  1. Il cliente può sempre risolvere un contratto stipulato a tempo indeterminato e per la consegna regolare di prodotti, contenuti digitali o servizi in conformità con le regole di risoluzione concordate e un periodo di preavviso non superiore a due mesi.

  1. Il cliente può sempre risolvere un contratto stipulato per un periodo determinato e per la consegna regolare di prodotti (compresa l'energia elettrica), contenuti digitali o servizi alla fine del periodo determinato con l'osservanza delle norme di risoluzione concordate per questo scopo e un periodo di preavviso massimo di due mesi.

  1. Il cliente può recedere per iscritto dai contratti di cui ai paragrafi precedenti.

Estensione:

  1. Un contratto stipulato per un determinato periodo e per la consegna regolare di prodotti (compresa l'elettricità), contenuti digitali o servizi verrà automaticamente prorogato per lo stesso periodo definito.

5. I termini di preavviso menzionati valgono anche per le cessazioni da parte dell'imprenditore

Articolo 10 - Pagamento

  1. Il cliente ha il dovere di pagare l'imprenditore con i metodi di pagamento menzionati durante il processo di ordinazione e sul sito web. L'imprenditore è libero di offrire vari metodi di pagamento che possono cambiare di volta in volta. Se non diversamente stabilito, il cliente è tenuto a pagare entro 14 giorni dalla consegna.

  1. Se il cliente non adempie tempestivamente ai propri obblighi di pagamento, è immediatamente responsabile per legge, senza che sia richiesto un avviso di inadempienza. L'imprenditore ha il diritto di aumentare l'importo dovuto dal tasso di interesse legale e l'imprenditore ha il diritto di addebitare al cliente le spese di riscossione extragiudiziale sostenute da loro.

Articolo 11 - Riserva di proprietà

  1. La merce consegnata rimane di proprietà dell'imprenditore fino a quando il cliente non paga per intero l'importo dovuto.

Articolo 12- Responsabilità

  1. Salvo dolo o colpa grave, la responsabilità totale dell'imprenditore nei confronti del cliente per imputabile inadempienza nell'esecuzione del contratto è limitata al risarcimento fino ad un massimo dell'importo stipulato per quel contratto (IVA inclusa). In caso di contratto a lungo termine, tale responsabilità è limitata al rimborso dell'importo che il cliente doveva all'imprenditore nei 3 mesi precedenti l'evento che ha causato il danno.

  1. L'imprenditore non sarà responsabile nei confronti del cliente per danni indiretti, inclusi, ma non limitati a, danni consequenziali, perdita di profitto, mancato risparmio, perdita di dati o danni dovuti all'interruzione dell'attività.

  1. Il cliente manleva l'imprenditore da qualsiasi pretesa nei confronti di terzi, salvo in caso di incoscienza intenzionale o deliberata da parte dell'imprenditore o di un amministratore legale dell'imprenditore.

  1. I paragrafi precedenti non si applicano ai danni subiti dal cliente causati dalla rivendita di prodotti difettosi acquistati dall'imprenditore, nel caso in cui i clienti del cliente si impegnino ad azioni legali contro di loro.

  1. A meno che l'esecuzione del contratto sia permanentemente impossibile, la responsabilità di un imprenditore a causa di un inadempimento imputabile a un obbligo dal contratto insorge solo se il cliente informa immediatamente l'imprenditore, per iscritto, con un termine ragionevole per porre rimedio all'inadempienza, e l'imprenditore continua a essere inadempiente nell'adempimento dei suoi obblighi dopo tale termine. L'avviso di inadempienza deve contenere una descrizione quanto più completa e dettagliata possibile della carenza, in modo che l'imprenditore abbia la possibilità di rispondere adeguatamente.

  1. Una condizione per qualsiasi diritto al risarcimento è che il cliente comunichi sempre per iscritto il danno all'imprenditore il prima possibile, ma non oltre 14 giorni dopo che si è verificato. Il danno che non è stato portato all'attenzione dell'imprenditore entro tale periodo non è idoneo al risarcimento, a meno che il cliente non possa dimostrare di non aver potuto denunciare il danno in precedenza.

  1. In caso di forza maggiore, l'imprenditore non sarà obbligato a risarcire eventuali danni al cliente.

Articolo 13 - Procedura di reclamo

  1. L'imprenditore dispone di una procedura di reclamo sufficientemente pubblicizzata e tratterà il reclamo in conformità con questa procedura di reclamo.

  1. I reclami relativi all'esecuzione del contratto devono essere presentati all'imprenditore, descritti in modo completo e chiaro, entro un termine ragionevole dopo che il cliente ha accertato i difetti.

  1. I reclami presentati all'imprenditore riceveranno risposta entro un periodo di 14 giorni calcolati dalla data di ricezione. Se un reclamo richiede un tempo di elaborazione prevedibilmente più lungo, l'imprenditore risponderà entro il periodo di 14 giorni con una conferma di ricezione e un'indicazione di quando il cliente può aspettarsi una risposta più ampia.

Articolo 14 - Controversie

  1. I contratti tra l'imprenditore e il cliente a cui si applicano questi termini e condizioni sono regolati esclusivamente dalle leggi dei Paesi Bassi.
  2. Eventuali controversie che potrebbero derivare dal contratto e non possono essere risolte amichevolmente, possono essere presentate esclusivamente al tribunale di Oost-Brabant, località 's-Hertogenbosch. Ciò è soggetto nella misura in cui norme imperative di giurisdizione limitano questa scelta. L'imprenditore e il cliente possono risolvere le loro controversie mediante consulenza vincolante o arbitrato.

 


 

 Allegato (s)

Termini e condizioni

Politica di ritorno

Informativa sulla privacy e sui cookie